ANNO SCOLASTICO 2016/2017


Estate 2017 : arrivano a Montorio i City Camps!


All’interno della manifestazione DONNA SUMMER  dell’Associazione BIG MATCH,  sabato 17 giugno alle ore 21 a Piazza S.Anna , Teramo , un gruppo di alunne delle classi seconde e terze  della Scuola Secondaria di primo grado di Montorio, porteranno in scena l’Antigone di Sofocle per la regia di Daniele Irto e Mariangela Celi.  Si tratta della seconda manifestazione finale di un progetto in rete IN SCENA  con il liceo coreutico “Delfico” di Teramo, in collaborazione con la Casa Circondariale di Castrogno.    Antigone era già stata rappresentata con successo  l’8 aprile 2017 presso il cineteatro comunale di Montorio al Vomano. Quest’ultimo appuntamento vuole essere  di coronamento ad un  percorso laboratoriale di inclusione, in un  anno così difficile per la nostra comunità locale provata da gravi eventi metereologici e sismici.

 

Docenti Tutor: Tellone Giuseppe, Mantini Giusi

Progetto Ortiamoci della Scuola dell'Infanzia di Montorio in continuità con la Scuola Primaria

8 giugno ore 21. Concerto di fine anno scolastico del Coro D'Istituto

LUNEDI' 5 GIUGNO, ALLE ORE 20.30 CONCERTO DI FINE ANNO SCOLASTICO! TUTTI INVITATI!

30 maggio, La scuola secondaria di Nerito in scena a Tottea

A Tottea i ragazzi in scena tra teatro e musica

 

La scelta di rappresentare la drammatica esperienza della seconda guerra mondiale è nata da una eco ancora ben udibile fra le nuove generazioni e dal desiderio di portare in scena un tema affrontato dalla terza classe in sede di esame. Inoltre, la scelta di utilizzare il teatro come luogo esperienziale è stata una esplicita richiesta di tutta la classe avendo sperimentato precedenti esperienze. Perché "Gnossienne"? Quando Eric Satie compose i sette brani musicali raccolti nel titolo appena citato, questi furono considerati delle danze. Il brano utilizzato nel momento più emozionante della nostra rappresentazione rappresenta la composizione numero uno che ha tra le diverse  indicazioni dello spartito anche il tempo metronomico: lento. È questa lentezza che ci ha colpito fin da subito e con cui sono entrati in contatto emotivo tutti i ragazzi, i quali deamnulavano letteralmente nel momento in cui prendevano coscienza di ritrovarsi in un vissuto disumano. La nostra storia parte da uno spaccato di microcosmo familiare in cui ci si interroga su quanto sta succedendo in un alternarsi di simpatie e paure verso i cambiamenti che stavano avvenendo. È sempre il corpo che parla dentro una cornice scenica minimalista, è il corpo che diventa anche cancello da attraversare per entrare nel campo di concentramento. È il corpo che muore nella citazione della "Guerra di Piero" di De Andrè, ed è il corpo che risorge per diventare monito ed invitare a non dimenticare. 

Ci si lascia con una speranza quando è sempre il corpo che suona l'inno alla gioia di Beethoven.

 

Prof. Francesco Paolo Pilotti

29 maggio, presentazione del romanzo "Giù nella miniera" (Einaudi) di Igor De Amicis e Paola Luciani.

Stamane i due autori del romanzo  per ragazzi "Giù nella miniera"  hanno incontrato gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di Montorio. Gran finale per il Maggio dei libri! Un grazie ai gentili ospiti e  alla moderatrice Adele Di Feliciantonio.

27 MAGGIO: GRANDI RISULTATI PER LA CLASSE DI PIANOFORTE NEL CONCORSO DI MARTINSICURO

               Le alunne della classe di pianoforte del Prof. Carlo Michini hanno ottenuto i seguenti premi al concorso nazionale di esecuzione musicale "Al Chiaro di Luna" a Martinsicuro nel giorno 27 maggio:  Fortunato Fabrizia 2 premio 93/100 - Chiara De Dominicis 1 premio 96/100 - Francesca Marini 1 premio assoluto 98/100. Le alunne hanno suonato di fronte una commissione formata da Maestri di conservatorio e di chiara fama eseguendo a memoria su un pianoforte a coda brani importanti del repertorio pianistico classico,  romantico e del novecento. Le alunne si sono distinte per esecuzioni solide dal punto di vista formale e particolarmente sensibili dal punto di vista musicale.

IL RACCONTO DELLA CLASSE 3/4 DELLA PRIMARIA DI NERITO!

Download
Il racconto della scuola primaria di Nerito
la storia è stata scritta nell'ambito del progetto di scrittura creativa "Scrittori non si nasce, si diventa" in cui è stata coinvolta la pluriclasse 3/4 di Nerito.
Il titolo è "L'arcobaleno: speranza del mondo"
L'arcobaleno_speranza del mondo.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.7 MB

Consorzio dei Comuni del BIM del Vomano e Tordino

 

                                                   Ufficio Stampa

 

 

 

22 maggio 2017

 

“Brandon Sherrod & The Sharks” in concerto il 25 maggio in piazza Orsini a Montorio

 

Progetto di solidarietà con la donazione di strumenti musicali per la scuola media di Montorio

 

MONTORIO AL VOMANO - Giovedì 25 maggio “Brandon Sherrod & the Sharks” saranno di scena in piazza Orsini a Montorio al Vomano per chiudere il primo dei due progetti di solidarietà di “Italian Journey”, avviati nel mese di aprile. 

 

Il primo progetto riguarda l’acquisto di strumenti musicali per la scuola media statale a indirizzo musicale di Montorio, in segno di solidarietà al paese ferito dal terremoto. Il secondo progetto è finalizzato all’acquisto di supporti e al finanziamento di borse di studio per gli studenti poveri di Bridgeport (Connecticut, USA), paese natale di Sherrod, ala-pivot dei Roseto Sharks. 

 

L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Montorio – Crognaleto e l'associazione “Genitori per la Scuola”, sarà anche l'occasione per ascoltare giovani talenti locali, musicisti in erba e soprattutto la band "Brandon Sherrod & the Sharks" con il cestista statunitense, il “padrone di casa” Massimiliano Coclite che, insieme al giornalista Luca Maggitti, ideatore e produttore del progetto, ha realizzato il cd la cui vendita ha permesso l'acquisto e la donazione di strumenti musicali e accessori per la scuola secondaria di Montorio a indirizzo musicale per un valore complessivo di 5mila euro.

 

Il gruppo, formato da Brandon Sherrod, Massimiliano Coclite al piano e alla voce, Morgan Fascioli alla batteria ed Emanuele Di Teodoro al basso, si è costituito a Roseto degli Abruzzi e si è finora esibito per iniziative benefiche sempre in forma gratuita. Il concerto avrà inizio alle ore 20,15 in piazza Orsini. In caso di maltempo si terrà al Cineteatro comunale di via Settembrini.  

 

L'ORCHESTRA, DIRETTA DAL M° CARDASCIA, DURANTE LA SERATA. 

24 MAGGIO 2017: GEMELLAGGIO MUSICALE

Istituto Comprensivo Montorio-Crognaleto
Scuola Secondaria di I° "Benedetto Croce"
A.S. 2016/2017
Oggetto: Progetto di Gemellaggio Musicale dal titolo “Musichiamo”
Quest’anno gli Istituti Comprensivi di Montorio-Crognaleto (Te) e Mazzini-Patini (Aq), nella logica dello scambio, del confronto e della sensibilizzazione alla musica, daranno vita al progetto MusichiAmo, un gemellaggio musicare per condividere l’esperienza orchestrale. L’appuntamento è fissato per giovedi’ 24 maggio 2017 presso il CineTeatro di Montorio Al Vomano, dove sarà possibile assistere alle esibizioni degli alunni dell’Indirizzo Musicale e toccare con mano i risultati del percorso intrapreso e portato a termine nell’arco dell’anno scolastico. 
La finalità principale del progetto, parte integrante del piano educativo-didattico di entrambi gli Istituti Comprensivi, è la crescita personale degli alunni attraverso l’ampliamento degli orizzonti musicali, culturali e l’educazione alla comprensione e all’accettazione delle diversità. Inoltre le attività connesse a tale progetto sono un importante stimolo per potenziare la qualità dell’insegnamento dello strumento musicale, con reciproci scambi di materiali e informazioni tra alunni e docenti. E proprio per rafforzare quest’ultimo concetto è prevista l’esecuzione del brano MEDLEY ANNI 70 da entrambe le orchestre!
Il progetto pone le basi per una collaborazione in un’ottica di rete di scuola. 
Programma
Ore 16.00 Accoglienza dell’I.C. Mazzini Patini – Prova
Ore 17.00 Inizio concerto con esibizione di entrambe le Orchestre
Ore 18.00 Ringraziamenti
Ore 18.30 Rinfresco per tutti gli alunni – Saluti
I Docenti dell’Indirizzo Musicale
Carlo Michini 
Ernesto Cardascia 
Rino Ferretti
Alessandra Aloisi

Gli incontri di Maggio nel nuovo punto NPL Montorio

Portiamo i nostri bimbi ad ascoltare le bellissime storie che i volontari NpL hanno preparato per loro!

21 maggio, Torneo regionale di Scacchi a Scuola

A SCUOLA DI SCACCHI 

di Catia Di Luigi

La scuola ha aperto domenica le proprie porte al Torneo di Scacchi, organizzato dall’Associazione sportiva “Le Torri del Vomano”,  valido per le qualificazioni alle finali nazionali del Campionato Italiano Giovanile Under 16. Sette i qualificati tra i 34 giovani partecipanti, di età compresa fra gli 8 e i 14 anni: Alessandro Marziani di Roseto (1° under 8), Luigi Cimini di Pineto (1 under 10), Matteo Di Battista di Roseto e Maria Esperanza Micolucci di Cellino (primi under 12) e Asia Berardinelli di Cellino (1° under 14). E ancora Andrea Ioannone di Basciano e Valentina D’Ascenzo che si sono piazzati entrambi al primo posto al Torneo dei qualificati.

Premiati anche i nostri 10 ragazzi della scuola primaria“Andrea Bafile” di Montorio, che hanno imparato a giocare a scacchi sui banchi di scuola, grazie ad un progetto extracurricolare "Coni ragazzi”,  a cui ha partecipato per il secondo anno consecutivo il nostro Istituto Comprensivo.  Entusiasta per la riuscita della manifestazione, per la quale è stato importante l’apporto degli Alpini e della scuola, il presidente de “Le Torri del Vomano” nonchè istruttore federale Fausto del Papa ha sottolineato <<il comportamento esemplare dei ragazzi>> che hanno usufruito anche di due scacchiere giganti allestite nel parco della scuola e di un maestro di scacchi  che ha tenuto mini lezioni agli adulti presenti, fra cui la nostra dirigente.

A chiusura della manifestazione si è svolta la premiazione, alla quale hanno preso parte la dirigente scolastica Eleonora Magno, il presidente del CONI Italo Canaletti e la consigliera comunale delegata allo sport Eleonora Cimini, oltre allo staff tecnico de “Le Torri del Vomano”.

<<E’ stata un’esperienza importante per l’Istituto Comprensivo>> come ha tenuto a sottolineare la docente funzione strumentale per l’inclusione Isabella Del Papa,  che ha parlato <<della  valenza dal punto di vista del potenziamento delle competenze degli allievi, in ambito scientifico - matematico  e non solo. Siamo certi che il prossimo anno riusciremo a coinvolgere ancora più studenti>>.

 

Secondo premio per l'orchestra al concorso "Marco dall'Aquila"

L'orchestra dell' I.C. Montorio- Crognaleto diretta dal prof. Ernesto Cardascia vincitrice del secondo premio al decimo concorso nazionale "Marco dall'Aquila" tenutosi nel capoluogo aprutino il 10 maggio 2017. Si ringraziano tutti i docenti dell'indirizzo musicale (prof. Rino Ferretti, prof. Carlo Michini, prof. Ernesto Cardascia e prof.ssa Alessandra Aloisi) e gli alunni stessi.

26 Aprile 2017: Inaugurazione del punto NPL presso la  scuola dell'Infanzia.

 Le storie hanno trovato casa nel Punto Lettura “Nati per Leggere”.

Inaugurato qualche giorno fa all’interno della Scuola dell’Infanzia di via

Leopardi, a pochi passi dal centro storico, il punto lettura è uno spazio

>adatto ai bambini da 0 a 6 anni con tanto di cuscini, tappeti, divano e

angolo

>tana per ascoltare le storie tra le braccia dei genitori. In un momento

storico

>di enorme sofferenza sociale ed economica e di contrazione di risorse

destinate

>all’infanzia e alle famiglie, l’IstitutoComprensivo Montorio-Crognaleto,

grazie

>alla sensibilità e alla generosità dell’Associazione“Il Colle e il Solleone”

>che ha devoluto al progetto i proventi delle puntate al gioco dello scorso

>Torneo di Stù consentendo l’acquisto degli arredi e dei libri, ha istituito

uno

>spazio lettura in cui accogliere bambini e bambine per garantire loro il

>“diritto alle storie”. Un luogo magico, dunque, dedicato alle mamme in dolce

>attesa, perché l’esposizione precoce alla lettura avviene a partire dal

>pancione, ma anche alle famiglie perché leggere insieme è un’opportunità di

>relazione tra bambino e genitori. Insomma uno spazio fatto di emozioni,

>incontri, storie lette ed ascoltate, intrecci fra realtà e fantasia,  dove

la

>comunità possa nutrirsi della bellezza della lettura e i bambini possano

essere

>educati al senso critico e alla capacità di espressione. Un’occasione

>imperdibile per crescere insieme, che si è aggiunta alla grande famiglia di

>Nati per Leggere,costituita in tutta la nazione da una trama di persone,

>entusiaste  di diffondere la lettura come buona pratica da adottare in ogni

>famiglia.

>Il punto lettura resterà aperto nel mese di maggio ogni venerdì dalle 16.30

>alle 18.30.(Catia Di Luigi)

15 aprile 2017:posta la "Prima Pietra" del nuovo plesso scolastico di Nerito sponsorizzato Ikea

Ikea regala una nuova scuola ai bambini del comune di Crognaleto

 

Catia Di Luigi

CROGNALETO. Ikea regala una nuova scuola ai bambini del comune di Crognaleto. Ieri mattina la cerimonia di inizio del cantiere alla presenza del sindaco Giuseppe D’Alonzo, del vice amministratore delegato di IKEA Italia Umberto Locati e del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Montorio-Crognaleto Eleonora Magno, che hanno piantato simbolicamente una ginestra in quello che sarà il giardino. La nuova scuola IKEA destinata ai 60  bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, sorgerà a pochi passi dal centro di Nerito, vicino alla stazione dei Carabinieri. Un edificio ecosostenibile, che verrà realizzato grazie agli oltre 7000 dipendenti IKEA in Italia, che hanno rinunciato al regalo di Natale per dare un aiuto alle popolazioni vittime del terremoto. <<La casa per noi di IKEA>> ha commentato il vice amministratore delegato IKEA <<è il posto più importante del mondo. Ecco perché abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto per chi l’ha persa. Nel ricostruire la scuola abbiamo pensato ad una soluzione definitiva e non temporanea che possa accogliere i vostri bambini>>. La scuola si svilupperà su due volumi che si distingueranno per colori e dimensioni, entrambi raccolti da una recinzione pensata come icona del progetto: il primo, in legno a vista, si aprirà con due grandi vetrate sul parco e il giardino d’inverno, il secondo, più raccolto, sarà interamente intonacato. Sviluppato su una superficie totale di 325 mq, l’edificio richiamerà nello stile le strutture svedesi, dalla giocosità dei colori alle composizioni tipiche del design scandinavo. In legno lamellare certificato prodotto dalla società Subissati, l’edificio ha una classe A4 energia quasi zero e utilizza materiali ecocompatibili. <<Inoltre, la prestazione sismica della Classe IV>> ha spiegato Alessandro Paglia che si è occupato del progetto IKEA << permette di inquadrare l’edificio tra le costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti, anche con riferimento alla gestione della protezione civile in caso di calamità>>. La scuola, i cui lavori sono già partiti nella giornata di ieri e proseguiranno per tutto il mese di aprile e maggio, verrà inaugurata – ha assicurato lo staff Ikea presente - il 29 maggio. <<La donazione di una scuola tutta nuova e soprattutto sicura, da parte di IKEA>> ha detto il sindaco di Crognaleto Giuseppe D’Alonzo <<rappresenta veramente una “manna dal cielo” che dà speranza alla mia gente e al mio territorio>>. <<La disponibilità di una scuola nuova e sicura in tempi così brevi è un’iniezione di fiducia>> ha concluso il dirigente scolastico Eleonora Magno <<e sarà nostra cura utilizzare al meglio questi ambienti così funzionali con tanta buona didattica>>.

L'I. C. Montorio -Crognaleto si pone come scuola capofila dell'evento "La Primavera dei Libri"

A Teramo quest’anno la primavera è annunciata nelle pagine dei libri. Dal 21 al 26 marzo Il centro storico si animerà con una serie di eventi ed appuntamenti che hanno come protagonisti il libro e la lettura. Un albero che trae linfa dai libri e fruttifica libri stessi è il logo scelto per la settimana letteraria teramana denominata “La Primavera dei Libri”, prima edizione di una manifestazione che si propone alla cittadinanza come un contenitore di iniziative proposte da associazioni, enti, scuole o semplici cittadini. I luoghi istituzionali, ma anche i locali, gli angoli all’aperto di Teramo diventeranno possibili scenari di eventi grandi e piccoli, gestiti in maniera autonoma da chi li ha pensati e voluti in quegli spazi. Incontri di formazione, Presentazioni di libri ed incontri con gli autori, aperilibri, scambialibro, Letture sceniche, proiezioni cinematografiche a tema, interventi musicali di contorno. Tutto questo e altro ancora può diventare “La Primavera dei Libri”. Vi invitiamo pertanto a creare con noi il calendario degli eventi, per contribuire tutti assieme al rilancio di una città capoluogo e del suo territorio che meritano un’offerta culturale adeguata alla storia dei nostri luoghi. Basterà inserire la propria iniziativa sulla nostra pagina Facebook Primavera dei libri Teramo.   Calendario eventi: www.primaveradeilibri.jimdo.com

Nati per leggere...e la scuola

A seguito degli eventi sismici che hanno interessato il nostro comune, in una comunità smarrita e impaurita, le lettrici volontarie Nati per Leggere hanno trascorso i loro pomeriggi con i bambini ospitati presso la tensostruttura del Palazzetto dello Sport. Parola d'ordine: leggere!!! Per non pensare, per ridere, per capire il presente, per condividere nuove paure....per dare un segnale: ripartire dai libri, dalle storie, dai sogni. Grazie davvero!

Antigone in Scena!

Il resoconto del DS sullo spettacolo portato in scena dalle studentesse della Scuola Secondaria, a conclusione del progetto In Scena!,coordinato da Mariangela Celi e Daniele Irto. 

             Stu e  solidarietà...

L'Associazione "Il Colle e il Solleone", nell'ambito del nono Grande Torneo di Stu' che si è svolto a Montorio, nello spirito che contraddistingue il Torneo ha donato i proventi, raccolti nel corso delle puntate al gioco, al nostro  Istituto Comprensivo per l'allestimento di uno spazio Nati per Leggere all'interno della Scuola dell'infanzia di via Leopardi. La somma servirà per l'acquisto di scaffalature e libri. (C.D.L.)

Solidarieta' dagli amici  milanesi della Protezione civile

Partiti da Milano come volontari della Protezione Civile, per la compilazione delle schede di rilevazione dei danni post sisma, Alberto ed Elisa, due simpatici tecnici arrivati qualche giorno fa a Nerito, hanno portato dalla Lombardia professionalità e non solo. Tra le cartelle da compilare, nel portabagagli hanno portato  delle scatole con il cuore dei bambini e degli insegnanti dell' "Istituto Don Milani" di Bollate (Milano), che hanno raccolto quadernoni, materiale di cancelleria, guide didattiche e libri da donare al nostro Istituto. 

Un grazie di cuore ai nostri amici del Nord.

(C.D.L.)

La visita della delegazione dei genitori di Lambrugo (CO) al plesso di Nerito. 

Lambrugo-Nerito: un ponte di solidarietà

(Catia Di Luigi)
E' una piccola cittadina  di 2500 abitanti circa, a 18 km di distanza da Como, quella che si è gemellata qualche giorno fa con il nostro Istituto Comprensivo. Una comunità quella di Lambrugo, che attraverso l'Associazione "Genitori  Lambrugo", ha promosso nell'arco di una serata "amatriciana" una raccolta fondi destinata alle zone colpite dal sisma nel Centro Italia. 762 euro la somma raccolta, oltre a libri e giocattoli, che sono stati donati lo scorso 29 dicembre alla  scuola di Nerito, perché come ha sottolineato la delegazione composta da dieci genitori dell'Associazione "seppur toccato marginalmente dal terremoto, sia  bambini che adulti stanno vivendo momenti di grande paura. Il nostro intento è di far rinascere qualche sereno
sorriso sul loro volto".
Una somma importante per il piccolo plesso del nostro Istituto, che permetterà di acquistare gli scaffali destinati al punto Nati per leggere all'interno della scuola.
Un grazie di cuore agli amici di Lambrugo per l'incredibile avventura vissuta insieme.

Concerto di Natale: Slideshow

Il coro d'istituto a Nerito

Giovedì 29 dicembre 2016, alle ore 15,00 presso la piazza principale di Nerito di Crognaleto si è esibito il Coro d'Istituto, magistralmente diretto dalla docente Giuseppina Moschella.

Esso rappresenta, ormai da tre anni, una realtà importante ed è motivo di orgoglio per tutto il nostro Istituto Comprensivo Montorio-Crognaleto. Oltre allo strepitoso concerto del 22 dicembre, presso il cinetearo comunale di Montorio, i bambini e ragazzi, dalla classe  terza della scuola primaria fino alla classe terza della scuola secondaria di primo grado, si sono esibiti in un piccolo, rappresentativo spettacolo, voluto dal Dirigente Scolastico,  dall'Amministrazione Comunale e dall'Associazione Pro-loco di Crognaleto.

Nella suggestiva cornice del borgo,  imbiancato da una leggera coltre di neve, gli alunni hanno  eseguito alcuni  brani scelti, per augurare Buone Feste a tutti i presenti. Sono intervenuti: il Dirigente Scolastico, la prof.ssa  Eleonora Magno, il Sindaco Giuseppe D'Alonzo che hanno espresso grande soddisfazione per l'ottima riuscita dell'evento, i genitori ed i bambini di Montorio e di Nerito.

 

  Isabella Del Papa

18  Dicembre       La scuola "in piazza"  dà inizio alle  manifestazioni natalizie

La scuola aperta  al paese

(Catia Di Luigi)

Una piazza Orsini gremita, complice il sole, ha fatto ieri da cornice ad una serie di iniziative organizzate dall'Associazione Weekend'arte, in collaborazione con il nostro Istituto Comprensivo.
Piccoli e grandi si sono dati da fare per allestire l'albero vicino la casa di Babbo Natale, in via Bacco. In bella mostra palle e addobbi, realizzati dai bambini del Nido "Nonna Papera" e dalla Scuola dell'Infanzia di Montorio e Leognano, magistralmente guidati dalle educatrici e dalle insegnanti. Ma anche manufatti e oggetti artistici, messi in vendita ad offerta libera dai genitori, per raccogliere  fondi per acquistare libri "Nati per leggere", da donare al reparto pediatrico dell'Ospedale Mazzini di Teramo.
Due i momenti di lettura a bassa voce animati dai lettori volontari del presidio locale "Nati per Leggere", uno al mattino e l'altro nel primo pomeriggio, che  hanno coinvolto un centinaio di bambini.
A dare un po di allegria alla manifestazione le voci bianche del coro dell'Istituto, guidato dalla docente Pina Moschella.

"Smart future" :Il progetto del nostro Istituto presentato a Napoli

il programma:

Il nostro Istituto protagonista allo “Smart Education & Technology days”

alla Città della Scienza di Napoli 

(di Catia Di Luigi)

“Smart future”, la mappa interattiva su Montorio, in italiano e in inglese, realizzata lo scorso anno scolastico dai bambini della quinta D della scuola primaria, guidati dalla docente Emilia Sansonetti, è stata presentata all’evento Smart Education & Technology Days alla Città della Scienza di Napoli.

La tre giorni, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dalla Fondazione Idis-Città della Scienza, in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, ha visto la partecipazione attiva delle scuole e dei docenti a cui è stata dedicata la rassegna “La parola alle scuole”, che valorizza le buone pratiche e i modelli efficaci sviluppati dagli istituti di tutt’Italia nell’ambito di progetti educativi. Ospitata nella sezione  “Scienza, tecnologia e arte”, la docente Emilia Sansonetti, animatore digitale dell’Istituto Comprensivo, ha presentato nel corso della prima delle tre giornate l’innovativo lavoro “Piccoli Cicerone a Montorio”, che ha coinvolto i suoi 21 bambini di 10 anni che, con tanto di macchina fotografica al collo, si sono mossi per il centro cittadino cercando di catturarne gli scorci più belli e caratteristici. In classe, poi, hanno selezionato insieme le foto più significative e con i 22 tablet messi a disposizione dalla Samsung, nell’ambito di un progetto che ha coinvolto 54 scuole italiane, realizzato insieme all’Università Cattolica di Milano, hanno creato una vera e propria mappa interattiva bilingue, che con un semplice click ti guida alla scoperta dei luoghi e dei monumenti più rappresentativi di Montorio.

LIBRIAMOCI 2016

La fatina del bosco con i bimbi della scuola dell'Infanzia e dell'asilo nido "Nonna Papera" .Per la galleria dei giorni 24 ,25, 26  ottobre, clicca qui!

26 ottobre: Costruzione ed inaugurazione della Little Free Library di Nerito . Per vedere tutte le foto clicca qui!

26 ottobre:  La dott.ssa Maria Assunta Ambrogi, responsabile del Cedap, ospite delle classi IVA e IVB della scuola primaria per delle letture a tema ambientale. Galleria fotografica disponibile qui!

5)Il lavoro sulla piattaforma nazionale svolto dagli alunni della 5A. Per la galleria clicca qui!


LA SETTIMANA DEL CODING

1) I Ragazzi della classe 3 e 4 primaria del plesso di Nerito hanno realizzato "una favola per amore" attraverso l'uso del coding. Per tutte le info e per guardare la favola animata, clicca qui! 

 

2) I bambini della Scuola dell'infanzia di Nerito sperimentano, durante la settimana del Coding, il Bee Bot una piccola ape robot in grado di essere comandata dal bambino attraverso una serie di pulsanti. Le istruzioni vengono impartite mediante le frecce direzionali  poste sul dorso della piccola ape. 

3) Le immagini del lavoro delle classi 1A , 1B E 1C della scuola primaria di Montorio. Clicca qui!

4) Il lavoro di programmazione delle classi terze.

Galleria fotografica qui.

Per le info e la fotogallery clicca qui!


ANNO SCOLASTICO 2015-2016

Smart Future: la mappa interattiva di Montorio

MONTORIO. “Smart future” è la mappa interattiva su Montorio, in italiano e in inglese, realizzata dai bambini della quinta D della scuola primaria “Andrea Bafile”.  I protagonisti, Gzim Azemi, Lisa Balsami, Lorenzo Boncristiano, Alyssa Bonelli, Giada Centurame, Ilaria Chiavatti, Cesare Cimini, Anastasia D’Agostino, Chiara De Dominicis, Leonardo Di Carlo, Federico Di Francesco, Alessandro Eleuteri, Letizia Ferretti, Fabrizia Fortunato, Francesca Marini, Arturo Minervini, Giulia Mirtaj, Alessia Parnenzini, Dalila Pio, Davide Stefanini e Valentina Verzilli hanno solo 10 anni ma con tanto di macchina fotografica al collo si sono mossi per il centro cittadino crecando di catturarne gli scorci più belli e caratteristici. In classe poi, seguiti dalla docente di inglese Emilia Sansonetti, hanno selezionato le foto più significative e con i 22 tablet messi a disposizione dalla Samsung nell’ambito di un progetto che ha coinvolto 54 scuole italiane realizzato insieme all’Università Cattolica di Milano, hanno creato una vera e propria mappa interattiva che verrà ospitata nel sito del comune di Montorio. <<Un grande dono>>  per il sindaco Gianni Di Centa, che ha elogiato gli studenti che <<hanno saputo esaltare alcuni aspetti caratteristici del loro paese>>.

Un’esperienza importante per l’Istituto diretto da Eleonora Magno, unica scuola scelta in Abruzzo, che ha utilizzato una <<didattica rovesciata>> come ha spiegato Emilia Sansonetti <<che implica la partecipazione dei bambini nella costruzione della conoscenza>>.

 

 

Catia Di Luigi

APPROFONDIMENTI:
Questo è il link della presentazione :
Questi sono i link dei lavori:
Emilia Sansonetti referente ed autore del progetto Samsung Smart Future 
Classe     V  D        

A tutto Sport!

Si sono concluse le attività sportive (scacchi compresi) della scuola primaria. Cliccate qui per report completo e fotografie!

Ricicliamo in allegria con le nostre storie

31 maggio 2016

Le sezioni C e F della scuola dell'infanzia di Montorio-Crognaleto al termine del progetto " RICICLIAMO IN ALLEGRIA CON LE NOSTRE STORIE" hanno avuto un incontro con una dipendente della " DIODORO ECOLOGIA" che ha spiegato ai bambini l'importanza della raccolta differenziata per avere un mondo più pulito e più bello. 

11 maggio, Seminario "Nati per leggere"

"Rispettiamo e difendiamo la nostra natura, per uno sviluppo ecosostenibile"-Scuola Primaria -Classe 5 D

19 marzo 2016 campionati studenteschi di scacchi-fase provinciale (Scuola Primaria)

N OCCASIONE DELLA CONCLUSIONE DEL PROGETTO DI CLASSE "COSTRUIAMO UN CALENDARIO", GLI ALUNNI E LE MAESTRE DELLE CLASSI 3°A E 3° B DELLA SCUOLA PRIMARIA 'A. BAFILE' INVITANO TUTTI I CURIOSI MARTEDI' 22 DICEMBRE 2015 - ORE 16.30 PRESSO I LOCALI DEL PLESSO DI VIA SANTA GIUSTA. (GALLERIA FOTOGRAFICA)


CONCERTI SAGGIO NATALE 2015

GALLERIA FOTOGRAFICA CONCERTO SAGGIO DEL CORO D'ISTITUTO

Presso il cineteatro comunale i ragazzi dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria si sono esibiti  in un  fantastico concerto-saggio.(GALLERIA FOTOGRAFICA)


Gli scacchi a Scuola! 

Il 20 novembre è partito il progetto CONI RAGAZZI - IL GIOCO DEGLI SCACCHI A SCUOLA (PER IL REPORT COMPLETO  CLICCARE QUI).


l presepe murale dei più piccini

 

E’ un presepe murale quello realizzato dai bambini delle sezioni A, B, C, D, E, F, G della Scuola dell’Infanzia di Montorio, che fa bella mostra in via Poliseo De Angelis, davanti alla sede dell’Istituto Tecnico “Pascal”. Un lavoro di gruppo che ha coinvolto i bambini di tre anni in una prima fase di realizzazione con la pittura delle loro mani dei due alberi posti alle estremità. Mentre i bambini di 4 e 5 anni hanno colorato le pecorelle, gli angeli, le stelle e la natività. Il tutto è stato incollato, dalle insegnanti, su carta crespa blu preparata sulla parete per accogliere il presepe al completo che resterà in bella mostra fino a gennaio.  (Galleria fotografica)

La Settimana del Coding